Il Giorno della Memoria

Oggi, Giorno della Memoria,

gli alunni delle classi 5^, su invito dell’Anpi, hanno presentato al Sindaco e alla cittadinanza il loro lavoro: hanno preparato un cartellone con il significato della parola MEMORIA, con degli acrostici creati da loro e poi hanno associato immagini di profughi di ieri e di oggi.

Al Muda il cartellone è stato riempito con parole che ai bambini fanno ricordare questo giorno.

I ragazzi hanno letto poesie di Primo Levi e alcune scritte dai bambini di Terezin. Infine, hanno letto i loro componimenti, scritti in memoria di quei bambini  che muoiono  a  causa  delle guerre volute dagli adulti.

Dopo il saluto del Sindaco, tutti insieme in Piazzetta Poggi a rendere omaggio alla bambina di Terezin del Maestro Angelo Ruga.